II CATEGORIA

LOGO QUARTICCIOLO PICCOLO.jpg

scritta_animata_3_quarticciolo_calcio_112

 

CorcolleQuarticciolo : 01

Corcolle

De Parasis, Ancona, D’Amato(k), Coppola, Rossetti, Scandurra; Postolache, Bottazzo, Campisano, Canapoli, Porcari.

Panchina: Angilli, Salvitti, Calvoni, Melica, Toricciotti.   All. Giordano

Quarticciolo

Gabriele, Silvestri(k), Padula, Maiore, Cutuli, Guidi(k), Psaros, Pennino, Di Gaspero, Stellato, D’Urso.

Panchina: Franconieri, Cocciarelli, Monaco, Giuliani, Tarquini.   All.

Macchione

Arbitro: Zanni (Ciampino)

Reti: 33pt Stellato su rigore.

Ammoniti: Rossetti, Scandxurra, Bottazzo, Porcari (COR.), D’Urso, Di Gaspero (QUA.).

Angoli: 6 a 5 per il Quarticciolo.

Recupero: 2pt – 7st.

CRONACA

La capolista dopo un anno di purgatorio torna in 1′ categoria, con una giornata di anticipo sulla fine del campionato andando a vincere sul campo del Corcolle con una rete di Stellato e lasciando le due dirette inseguitrici a 6 punti ad una giornata dal termine.

Il Quarticciolo nei primi venticinque minuti lascia l’iniziativa del gioco nelle mani dei padroni di casa limitandosi a controllarli, poi dal 28′, spinti Da Maiore e Pennino, cominciano a macinare il loro gioco ed alla prima vera occasione da rete trovano il rigore trasformato dal centravanti Stellato.

 

PRIMO TEMPO

Partono forte i padroni di casa spinti da Canapoli, migliore in campo della propria squadra, che al 8′ lancia sulla sinistra Porcari che vince un rimpallo con Cutuli entra in area e prova il tiro, ma Gabriele in uscita respinge con i piedi.
Al 9′ è lo stesso
Canapoli a procurarsi una punizione dai 30 metri che si incarica di battere lui stesso con palla che viene deviata sopra la traversa da Gabriele.
Al 15′ azione dubbia in casa area ospite, quando in un contrasto tra Silvestri e Ancona, quest’ultimo cade a terra tra le proteste dei padroni di casa e del pubblico che chiedono invano li calcio di rigore.
Al 24′ Canapoli da metà campo lancia sulla sinistra Postolache che appena dentro l’area prova il tiro a rete con la palla si stampa sul palo.
Al 27′ si sveglia la capolista con Pennino che dalla fascia sinistra  crossa al centro dove Di Gaspero viene anticipato all’ultimo momento in presa alta dal portiere De Parasis.
Un minuto dopo e lo stesso Pennino a rubare palla a metà campo ed avanzare verso la porta avversaria ed arrivato ai 30 metri lascia partire un tiro che esce di poco alla destra del portiere De Parasis.

PALLONE.pngGOAL !!!

Al 32′ la capolista si porta in vantaggio con una bella giocata di Stellato che da sinistra cambia sul versante opposto dove Psaros ha il tempo di controllare il pallone ed entrare in area, ma al momento del tiro viene atterrato da un difensore avversario, con l’arbitro che decreta il calcio di rigore per la Capolista tra le proteste vibranti dei padroni di casa.
Al 33′ si incarica di battere il calcio di rigore Stellato che spiazza il portiere per il vantaggio della propria squadra.
I padroni di casa accusano il colpo e non danno segni di reazione, così a pochi minuti dalla fine della prima frazione di gioco la capolista ha la possibilità di chiudere la partita portandosi sul 2 a 0 con Silvestri, su cross rasoterra dalla destra di Psaros il portiere in uscita bassa respinge il pallone sui piedi di Silvestri che dall’altezza dell’area piccola manda incredibilmente la palla sopra la traversa.

 

SECONDO TEMPO

Ad inizio del secondo tempo si fa male il portiere di casa De Parasis, che nel rinviare il pallone dalla sua area mette male il piede e cade a terra.

La squadra di casa, non avendo il secondo portiere, inserisce un proprio giocatore al posto dello sfortunato estremo difensore.
La capolista continua a spingere alla ricerca del raddoppio per  chiudere la gara ma la squadra di casa si chiude bene bloccando ogni iniziativa degli ospiti, anche fallosomante, costringendo l’arbitrto ad ammonire due giocatori.
Al triplice fgischio finale dell’ottimo arbitro Zanni scatta la festa in campo dei giocatori e su gli spalti dei propri sostenitori, poi continuata dentro gli spogliatoi.
Domenica ultima di campionato per la capolista Quarticciolo sul proprio campo contrto la Junior Villa Gordiani.

L’inviato Speciale dell’A.S.D. QUARTICCIOLO CALCIO

Franco Galiffa

II CATEGORIAultima modifica: 2011-05-08T18:58:00+02:00da quarticciolo
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento