II CATEGORIA

LOGO QUARTICCIOLO PICCOLO.jpg

scritta_animata_3_quarticciolo_calcio_112

 

GENAZZANOQUARTICCIOLO00

(23/01/2011)

Genazzano :

Brigida(k), Bosca, Cursi, Frigerio A., Colelli, Cefaro; Cancilla, Alò, Cremona(81′ Sebastianelli), De Matti, Chelucci.
Panchina: Filipello, Frigerio C., Santelli, Drutu, Ascenzi.

All. Pochesci

Quarticciolo :

Gabriele, Silvestri(k), Padula, Pennino, Cutuli, Maiore; Bolzoni (66′ Marcucci), Alfieri(78′ Ubaldini), D’Urso(59′ Di Gaspero), Tarquini,
Psaros.
Panchina: Franconieri, Di Benedetto, Monaco, Stellato.

All. Macchione

Arbitro: Di Giovanni di Aprilia.


Ammonizioni: Frigerio A., Cefaro(G), D’Urso(Q).

Angoli: 4 a 2 per il Quarticciolo.

Recupero: 0 pt – 3 st.

 

CRONACA

In una giornata di freddo e pioggia la capolista impatta in uno scialbo pareggio privo di reti e con poche emozioni, su un campo reso scivoloso dalla pioggia.

Le due squadre provono a giocarsi la partita soprattutto con tiri dalla lunga distanza.

 

PRIMO TEMPO


Al 16′ si fa vedere la capolista con una punizione dai 30 metri di Maiore che impegna il portiere Brigida in una parata a terra in due tempi.
Dopo cinque minuti arriva la risposta dei padroni di casa sempre su calcio da fermo. Punizione dalla meta campo con di Cursi che mette al centro dell’area, dove Alò svetta di testa su tutti mandando la palla di poco sopra la traversa.
Al 27′ Alfieri prova il tiro da fuori area cercando l’incrocio dei pali ma il portiere Brigida para senza difficolta.
Al 35′ su angolo di D’Urso la palla finisce sul secondo palo dove Pennino prova il tiro con la palla che esce di poco  lato.
Al 44′ i padroni di casa sono pericolosi con una punizione di Cancilla da meta campo verso il centro dell’ area per Cremona che prova il tiro di prima intenzione. La difesa libera ma la palla arriva a Frigerio che dai 25 metri non ci pensa due volte e prova il tiro con la palla che esce di poco alla destra del portiere Gabriele.

SECONDO TEMPO

Al 3′ su angolo di Cursi al centro dell’area svetta di testa Alò anticipando i difensori avversari mandando la palla di poco sopra la traversa.
La risposta della capolista arriva nell’arco di due minuti prima con Tarquini e poi con Maiore, senza impensierire il portiere di casa Brigida.
Al 26′ grossa occasione per la capolista con Marcucci che ben servito da Pennino in rovesciata spettacolare manda la palla di poco sopra la traversa.
A pochi minuti dalla fine c’e una timida protesta dei padroni di casa su un contrasto in area tra Cutuli e Sebastianelli, ma l’ottimo arbitro non ravvede gli estremi per il penalty e lascia proseguire.
La stanchezza e il freddo portano i giocatori delle due squadre ad aspettare il fischio finale dell’arbitro senza ulteriori fatiche.

L’inviato Speciale dell’A.S.D. QUARTICCIOLO CALCIO

Franco Galiffa

II CATEGORIAultima modifica: 2011-01-25T09:01:24+01:00da quarticciolo
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento